ULTIMO APPUNTAMENTO CON LO STREET FOOD PER IL 2014: IL CIBO DI STRADA NELL'ANTICHITA'


 www.ecoshopping.it
Anche per quest'anno si conclude il tour in giro per l'Italia di Street Food. L'evento si terrà ad Arezzo, dove tutto è iniziato. E' un momento davvero molto importante perchè questo weekend si concluderà la V edizione dello streetfood village che ha portato in giro per l'Italia i cibi della tradizione del take away.
Ma iniziamo a parlare della manifestazione che sarà davvero ricca di eventi, è nata infatti un'importante sinergia fra l'Associazione Streetfood, Fraternita dei Laici, Soprintendenza ai Beni Archeologici della Toscana e Museo archeologico di Arezzo “Gaio Cilnio Mecenate”. Questa collaborazione è riuscita a legare lo streetfood con l'archeologia. Il tema di questa edizione sarà infatti "Arezzo con il cibo di strada dall'antica Roma ai giorni nostri”. E' prevista la ricostruzione della Domus, dei luoghi e degli strumenti presenti nella vita quotidiana dell'antica Roma.
Nel Museo e nell'Anfiteatro saranno allestiti spazi dedicati all'alimentazione e al cibo nel mondo antico. Sarà cosi possibile comprendere a pieno il legame con le nostre radici culinarie, sono infatti molti i cibi di strada ancora esistenti!

Le novità però non si esauriscono con il programma culturale: saranno presenti come sempre i pezzi forti del cibo di strada e della cucina da asporto che hanno presenziato le passate edizioni, ma ad essi si aggiungeranno alcune novità come i vini delle Terre della Fraternita, ma anche Pastin di Belluno, fatto con carni e salumi delle Dolomiti venete cotte alla piastra con verdure e serviti dentro un panino, la Patata Tornado, valida alternativa sana alle più comuni patatine fritte e il Caciocavallo Impiccato dell’Irpinia, il noto formaggio appeso sopra una brace e spalmato sul pane a mo’ di Raclette svizzera; ci sarà una piccola roulotte anni 70 che proporrà il Panuozzo di Gragnano e il Tarallo napoletano, tornerà la Farinata piemontese con la quale verrà proposto anche il livornese Cinque-e-Cinque. Da Firenze oltre al Lampredotto e Trippa arriverà il Fritto del Cortile a base di coniglio e pollo fritti. Non mancheranno ospiti stranieri come carne argentina alla griglia, Taqueria messicana e Paella spagnola.


PROGRAMMA
Venerdì 19 settembre
Ore 11 – Inaugurazione ufficiale e apertura stand
Ore 18 – Da Corso Italia al Prato la Street Band di Foiano della Chiana (Ar) “Masquerada”
Ore 21 – Dj Set di musiche caraibiche a cura della scuola aretina “Salsa Academy” con esibizioni di maestri e allievi e ruedas con il pubblico presente
Sabato 20 settembre
Ore 10 – Apertura stand
Ore 21 – Live music con
“Sturm & Guitar + Ballantine Band”
Domenica 21 settembre
Ore 10 – Apertura stand
Ore 20 – Sketch di “SOS cabaret” a cura di “NoiDelleScarpeDiverse”

www.ecoshopping.it

Etichette: , , , , , , , , ,